Pandemia Coronavirus
e campagna vaccinale

Monitoraggio indipendente GIMBE

Colori regioni - DL 65/2021

Con l’entrata in vigore del DL 65/2021 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 maggio) sono state ridefinite le regole per l’attribuzione dei colori delle regioni mediante l’incrocio tra i valori dell’incidenza dei casi e il tasso di posti letto occupati in ospedale da pazienti COVID-19.

In dettaglio:

  • Zona bianca per le Regioni in cui l'incidenza settimanale dei contagi è inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti per tre settimane consecutive.
  • Zona gialla per le Regioni in cui l'incidenza settimanale dei contagi è uguale o superiore a 50 e inferiore a 150 casi ogni 100.000 abitanti oppure per le Regioni in cui l’incidenza è uguale o superiore a 150 e inferiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti ma il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva è uguale o inferiore al 20% oppure il tasso di occupazione dei posti letto in area medica per pazienti COVID-19 è uguale o inferiore al 30%.
  • Zona arancione per le Regioni in cui l'incidenza settimanale dei contagi è pari o superiore a 150 e inferiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti e il tasso di occupazione dei posti letto per pazienti Covid-19 è compreso tra il 21% e il 30% nelle terapie intensive e il 31% e il 40% in area medica.
  • Zona rossa per le Regioni in cui l’incidenza settimanale dei casi è pari o superiore a 250 nuovi casi ogni 100mila abitanti. Oppure quelle dove l’incidenza settimanale dei contagi è pari o superiore a 150 e inferiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti e allo stesso tempo i tassi di occupazione dei posti letto per pazienti COVID-19 in terapia intensiva e in area medica sono rispettivamente superiori al 30% e al 40%.

Si è disposto inoltre un rinvio ad un decreto del Ministro della salute in cui si individueranno quali parametri dovranno essere utilizzati per individuare in maniera precoce la diffusione dell’epidemia. A seguire, con ordinanza del Ministro della salute, le misure previste per le regioni in zona arancione saranno applicate anche alle regioni che, sebbene si collochino in zona gialla, attestino un livello di rischio alto.

 

 

Contattaci

Sei un cittadino e ti interessano gli approfondimenti della Fondazione GIMBE per comprendere meglio le ultime notizie dall’Italia e dal mondo sull’epidemia da Coronavirus? Suggerisci elaborazioni di dati utili per la comunicazione pubblica: covid19@gimbe.org

Rappresenti una Istituzione? Richiedi alla Fondazione GIMBE specifiche analisi e proiezioni.

Contattaci: covid19@gimbe.org

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sul monitoraggio GIMBE dell'epidemia di COVID-19 e della campagna vaccinale?

 

 

Fonti di finanziamento

Questo servizio di informazione viene realizzato dalla Fondazione GIMBE senza alcun finanziamento pubblico.

Disclaimer

Questo sito è stato sviluppato per monitorare la pandemia di COVID-19 e la campagna vaccinale nazionale anti-COVID-19.

La Fondazione GIMBE risponde esclusivamente a richieste inerenti l’elaborazione dei dati ufficiali raccolti nella dataroom e NON terrà in considerazione quesiti relativi a comportamenti individuali, relativi alla pratica professionale, allo sviluppo di farmaci, vaccini e dispositivi.